GPI e GPE Roma 2018 (quarta tappa) (European Grand Prix)

12-13 Maggio

Via Cereate 8 - Ludoteca La Civetta sul Com - Roma


Vincitore:
Yusuke Takanashi



Formula:
11 turni + finali

Era il favorito della vigilia e alla fine ha vinto, con un percorso netto nel girone di qualificazione ed una sola sconfitta nelle tre di finale, contro il connazionale Tetsuya Nakajima. Stiamo parlando del pluricampione del mondo Yusuke Takanashi, giunto a Roma dal Giappone grazie allo sforzo della Federazione Italiana di Othello che ha finanziato vitto e alloggio del fortissimo maestro nipponico.
L'iniziativa stata apprezzata a livello internazionale, tanto che la tappa romana del Gran Prix Europeo ha visto la partecipazione di ben 43 giocatori.
Nel contesto europeo, l'Italia si ben difesa, tanto che dietro al duo giapponese, i migliori italiani hanno occupato dal terzo al sesto posto della classifica generale. Un plauso di merito in particolare a Paolo Scognamiglio, in grado di raggiungere il quarto posto, poi battuto dall'altrettanto meritevole Donato Barnaba nella finalina per il terzo gradino del podio.

Nel complesso il torneo stato un successo. La speranza quella di continuare a confermare eventi internazionali di questo spessore anche negli anni a venire. Confrontarsi con i giocatori pi forti del panorama mondiale aiuta sicuramente il nostro movimento a crescere, sia in termini di valore assoluto che di numero di appassionati.




Torna ai Risultati

Torna all'Home Page