GPE Berlin 2017 (sesta tappa) (European Grand Prix)

8 e 9 Luglio 2017

Federazione Nazionale Gioco Othello - Berlino -De-


Vincitore:
Matthias Berg



Formula:
7 turni + semifinali e finale

Giungevamo così alla sesta tappa con ancora 4 potenziali vincitori del prestigioso circuito europeo: i francesi Marc Tastet e Takuji Kashiwabara, il tedesco Matthias Berg e il britannico Imre Leader. All’appuntamento mancava però Takuji, e per tutti i suoi diretti avversari diventava l’occasione giusta per recuperare terreno!
Purtroppo segnaliamo che oltre a Kashiwabara mancavano fin troppi giocatori. L’evento infatti vedeva la presenza di soli sette partecipanti, e soli due tedeschi. Nonostante il fascino di Berlino, definita a ragione la città dei giovani, non si riuscivano a coinvolgere un numero di giocatori degno dell’importanza othellistica del torneo. Tuttavia, grazie soprattutto alla famiglia Tastet, che si presentava con 3 componenti, si riusciva a imbastire un evento, che di per se era anche molto valido, vista la presenza di molti maestri internazionali.
La formula adottata era quella delle 7 partite, in un girone all’italiana, con scontri di semifinale e finali al meglio di tre da disputare la domenica. Nessuna grossa sorpresa nei risultati, che hanno premiato i giocatori in base al proprio valore di giornata. Succedeva così che nel girone di qualificazione Matthias vinceva tutte le partite, seguito da Marc Tastet, Imre Leader e Sverre Tvedt.
Per finire la giornata tutti a cena in un buonissimo ristorante Cinese Cantonese ad est di Berlino, con annessa passeggiata tra le incantevoli vie della città.
La domenica mattina si riprendevano le ostilità, con Matthias Berg e Marc Tastet capaci di vincere entrambi la propria semifinale per 2 a 0. E mentre Imre si sbarazzava di Sverre con un perentorio 56 a 8 nella finalina per il terzo posto, molto più combattuta era la lotta per il titolo, con il padrone di casa che batteva il francese per due volte con il punteggio di 33 a 31.
Troppo sfortunato Marc Tastet, che perdeva la sua quarta finale della stagione. Speriamo per lui che possa togliersi una gioia in uno dei due appuntamenti restanti, Ghent e Parigi! Dal canto suo Matthias invece raggiungeva Kashiwabara in testa alla classifica. Si preannunciavano due turni di fuoco, per l’assegnazione di uno dei titoli europei più combattuti di sempre.

Per rivivere tutti gli appuntamenti del Gran Prix Europeo navigate tra i seguenti link:
Praga, 18 febbraio 2017 - prima tappa
Atene, 1 aprile 2017 - seconda tappa
Barcellona, 22 aprile 2017 - terza tappa
Oslo, 13 maggio 2017 - quarta tappa
Isole Aland, 17 giugno 2017 - quinta tappa
Berlino, 8 luglio 2017 - sesta tappa
Ghent, 29 luglio 2017 - settima tappa
Parigi, 26 agosto 2017 - ottava tappa

La Classifica finale invece la trovate qui:
Gran Prix Europeo 2017



Torna ai Risultati

Torna all'Home Page