GPE Oslo 2017 (quarta tappa) (European Grand Prix)

13 e 14 maggio 2017

Stortorvet 10 - Oslo -N-


Vincitore:
Oskar Eklund



Formula:
11 turni + finali

Nonostante fosse primavera inoltrata, chi veniva ad Oslo da un qualsiasi paese del sud, non poteva restare indifferente ai 7 gradi registrati di prima mattina. Eppure, nonostante la brina sui prati, il cielo era limpido e il sole cominciava a scaldare corpo e mente degli othellisti pronti a sfidarsi nella quarta tappa del Gran Prix Europeo.
La sala, abbastanza grande da ospitare più di venti giocatori, era già pronta quando i più mattinieri cominciavano a presentarsi per il consueto rito di registrazione.
Così tra un convenevole e l’altro cominciavano gli incontri. 17 partecipanti provenienti da 7 paesi differenti, si sfidavano per la vittoria di tappa e per guadagnare punti importanti in vista della classifica generale. Tra i favoriti i francesi Marc Tastet e Takuji Kashiwabara, il britannico Imre Leader e Matthias Berg, tutti in lizza per il titolo di campione europeo. Oltre loro il francese Arnaud Delaunay, il norvegese Martin Ødegård e lo svedese Oskar Eklund erano pronti a dire la loro per il successo di tappa.
E così tra la pausa pranzo in un fast food ed una cena a base thailandese, si concludevano domenica prima di pranzo gli 11 turni del girone di qualificazione. In testa, un po’ a sorpresa lo svedese Oskar Eklund, appaiato a 8 punti e mezzo con Marc Tastet. Dietro di loro il Matthias Berg e Martin Ødegård, con quest’ultimo che aveva la meglio di Takuji Kashiwabara per una manciata di punti Brightwell.
Entrambe le finali si dimostravano molto equilibrate. Il tedesco aveva la meglio per 34 a 30 nello scontro per il terzo gradino del podio, mentre per il titolo di tappa si doveva ricorrere alla terza partita. Tastet, fin lì in vantaggio per differenza pedine, dopo che i primi due scontri si erano risolti con una vittoria a testa, decideva di giocare il nero. Tuttavia durante l’ultimo incontro, nonostante una posizione apparentemente più comoda, non riusciva a guadagnare la parità e perdeva un’altra finale, questa volta a favore di Oskar Eklund. Il giocatore svedese sprizzava gioia da tutti i pori per essere riuscito a conquistare la sua prima tappa del Gran Prix Europeo, ed aver dimostrato a se stesso di poter competere ad armi pari con i più forti giocatori del panorama othellistico. Ora per lui il successivo banco di prova era il mondiale di Ghent di fine ottobre.

Per rivivere tutti gli appuntamenti del Gran Prix Europeo navigate tra i seguenti link:
Praga, 18 febbraio 2017 - prima tappa
Atene, 1 aprile 2017 - seconda tappa
Barcellona, 22 aprile 2017 - terza tappa
Oslo, 13 maggio 2017 - quarta tappa
Isole Aland, 17 giugno 2017 - quinta tappa
Berlino, 8 luglio 2017 - sesta tappa
Ghent, 29 luglio 2017 - settima tappa
Parigi, 26 agosto 2017 - ottava tappa

La Classifica finale invece la trovate qui:
Gran Prix Europeo 2017



Torna ai Risultati

Torna all'Home Page