XX Gran Maestro

11 Luglio 2004

Federazione Nazionale Gioco Othello - Mulinetti di Recco (Ge)


Vincitore:
Roberto Sperandio



Formula:
Girone all'italiana in 7 turni

Ieri si è disputato a Mulinetti (GE) per la (se non vado errato) quarta volta il Gran Maestro 2004. Tempo: soleggiato ma fresco grazie ad un vento teso e un po' burrascoso che ha impedito bagni ed altre attività marinare.
Molti gli assenti, che hanno consentito a ben tre giocatori di esordire nel torneo più importante in Italia, ottenendo anche risultati discreti, e confermando che c'è movimento dietro ai "soliti noti". Gli accoppiamenti sono gestiti da Swiss Perfect in un torneo all'italiana, e l'ordine dei turni è deciso in maniera che Roberto Sperandio, primo del rating, incontri tutti i giocatori progressivamente, iniziando dall'ultimo in classifica a salire.

Alla fine del torneo, Roberto batte tutti, compreso il suo antagonista diretto Donato Barnaba, riconquistando il Gran Maestro (il quinto) e garantendosi il secondo posto per i mondiali di Londra. Donato conquista la seconda piazza battendo tutti tranne Roberto e Beppi Menozzi (ego sum).

Riesce ancora una volta ad aggrappare per un capello il podio lo stesso Beppi Menozzi (ego risum), vincitore contro Barnaba ma sconfitto dagli ottimi Vittorio Bergossi e Carlo Alami (oltre che da Roberto).

Personalmente ho giocato maluccio, nonostante sia riuscito a rovesciare il destino di molte partite con qualche ottimo finale. Ma credo che esistano in questo momento forze in Italia ben più forti del sempre più sconcentrato sottoscritto. Ottimo Bergossi, che si piazza subito a ridosso del podio, ed anche Paolo Bianchi che, chiamato all'ultimo momento in sostituzione di Marco Ferrando, riesce a ottenere il suo primo punto al GM. Per completare, Pierluigi Stanzione, arrivato sabato sera, ha dato prova di grande senso dell'orientamento risalendo il fiume di Recco, in cerca del mare.

Beppi Menozzi



Torna ai Risultati

Torna all'Home Page